Bergamo punta sul turismo a pedali

Bergamo punta sul turismo a pedali

Bergamo, eletta per il 2012 città capofila del «Circuito città d'arte della Pianura Padana», si prepara a presentare nuove proposte legate al turismo di «vicinanza», in una «logica di network».

«Il 2012 sarà un anno di svolta per il Circuito – spiega Paolo Moretti, delegato per il turismo dal sindaco di Bergamo e neopresidente del Circuito d'Arte –. Per raggiungere l'obiettivo di promuovere in Italia e all'estero l'immagine turistica delle città aderenti al Circuito, sono stati determinati nuovi temi e strategie».


I settori
I settori su cui si concentrerà il Circuito, di cui, oltre a Bergamo, fanno parte Alessandria, Brescia, Cremona, Ferrara, Lodi, Modena, Monza, Parma, Pavia, Piacenza, Reggio Emilia e Vercelli, saranno il turismo culturale, enogastronomico, scolastico e il cicloturismo. In seguito a un'analisi sono stati approfonditi anche i mercati prioritari su cui lavorare. «Si tratta di Germania, Francia, Regno Unito, Austria e Svizzera, le nazioni più prossime al nostro Circuito e interessate a brevi soggiorni muovendosi su strada – spiega Paolo Moretti –. Nel novembre del 2012 il Circuito organizzerà un importante convegno sul turismo culturale in Europa in collaborazione con l'Università di Bergamo».


I canali
Per meglio veicolare la promozione delle 12 città del Circuito verranno utilizzati canali specifici. «Il sito internet, già ricco di informazioni e costantemente aggiornato – spiega Paolo Moretti – sarà potenziato attraverso una e-newsletter con tutte le novità e gli eventi. Sono previsti anche degli educational tours rivolti agli operatori esteri e un sistema di convenzioni che darà la possibilità di ottenere sconti o agevolazioni. Inoltre continuerà la stretta collaborazione con Turismo Bergamo, parte fondamentale nel progetto».

Le novità
Tra le novità del 2012 una convenzione con Fiab, Federazione italiana amici della bicicletta: «Punteremo molto sul cicloturismo, un settore in forte espansione – conclude Paolo Moretti –. Il prossimo 20 giugno il Cicloraduno nazionale Fiab toccherà quattro città del Circuito. Inoltre verrà organizzato un Festival nazionale del cicloturismo».

Per informazioni sulle iniziative: www.circuitocittadarte.it.

(da L'Eco di Bergamo)

Categorie

blog comments powered by Disqus

ENTI DEL SISTEMA CONFESERCENTI