Borgo Palazzo, 20 mila persone alla festa di strada

Borgo Palazzo, 20 mila persone alla festa di strada
Il buonumore e l’entusiasmo hanno vinto sulle previsioni meteo. In 20.000 infatti hanno sfidato il maltempo, incuriositi dall’undicesima edizione della manifestazione settembrina di Borgo Palazzo, per assistere a spettacoli e concerti all’aria aperta accolti dai sorrisi delle 200 botteghe della via. Negozi aperti, offerte dedicate allo shopping di stagione e ben 20 postazioni di intrattenimento hanno allietato la giornata della Festa del Borgo tra spettacoli di magia, concerti live, proposte street food, aree dedicate allo allo sport, laboratori e giochi per bambini.
Ad accompagnare lo shopping domenicale, oltre al profumo delle prime caldarroste e dello zucchero filato, sono state le 10 ore di concerti all’aria aperta e gli spettacoli di artisti di strada del Bergamo Busker Festival diretto da Marco Pesce, che quest'anno hanno sorpreso il pubblico con illusioni, magie e scenografie alla Tim Burton. Come sempre poi, grandi protagonisti della festa sono stati i bambini, spettatori e attori della giornata, che lungo la passeggiata pedonale di un chilometro e mezzo hanno potuto mettersi alla prova con i tanti laboratori creativi promossi dal Movimento Giovani Imprenditori di Confartigianato e Agricola Delta Nova e con le tante attività sportive presenti alla manifestazione.
"Nonostante il cielo coperto -afferma Domenico Giordano, Presidente dell’Associazione Le Botteghe di Borgo Palazzo-, le persone sono accorse in migliaia in Borgo Palazzo: un segnale che dimostra ancora una volta l’attaccamento della gente alla manifestazione e il desiderio di riscoprire la via e lo shopping in una dimensione più intima, quale è quella del nostro borgo, fatta di relazioni ed emozioni senza rinunciare alla varietà dell’offerta. La Festa del Borgo è proprio questo: un momento di incontro tra le persone, le arti e il commercio”. 20 postazioni, 200 botteghe, 20.000 sorrisi. Così si può riassumere l’XI edizione della Festa del Borgo, occasione in cui gli artigiani e i commercianti della via hanno dato il meglio di sé raccontando gli oltre 800 anni di storia del quartiere con esposizioni e dimostrazioni di arti e mestieri storicamente radicati nella zona, uniti alle proposte commerciali più moderne, mostrando così l’anima all’avanguardia della via che fa tesoro del suo passato.
blog comments powered by Disqus

ENTI DEL SISTEMA CONFESERCENTI