Coronavirus, regole per bar e mercati: alcuni chiarimenti

Coronavirus, regole per bar e mercati: alcuni chiarimenti
CORONAVIRUS, aggiornamenti per bar e mercati Per approfondire i chiarimenti pervenuti oggi da Regione Lombardia circa l'applicazione dell’ordinanza emessa ieri pomeriggio, il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori ha incontrato a Palazzo Frizzoni i rappresentanti delle associazioni di categoria del commercio di Ascom, Confesercenti e Distretto Urbano del Commercio. Alla luce delle indicazioni regionali, i mercati rionali della città di Bergamo si svolgeranno regolarmente: piazza degli Alpini, i mercati di Campagna Amica di Coldiretti, quelli di quartiere che si svolgono tra lunedi e venerdi sono confermati. Per quello che riguarda i mercati cittadini, sia in via Spino il lunedi sia allo stadio il sabato saranno previsti esclusivamente i banchi che vendono prodotti alimentari. Complessa l'interpretazione delle indicazioni regionali sulla chiusura dei bar: dopo un lungo approfondimento, è stato chiarito che saranno autorizzati ad aprire dopo le 18 i bar che nelle proprie SCIA presentano tutti i requisiti igienico sanitari per la trasformazione del cibo, che deve essere somministrato esclusivamente ai tavoli. Niente più buffet e apericena, quindi.
blog comments powered by Disqus

ENTI DEL SISTEMA CONFESERCENTI