Mercato di via Spino, tariffe giù. Zambelli: "Dialogo premiato"

Mercato di via Spino, tariffe giù. Zambelli: "Dialogo premiato"
Novità per il mercato di via Spino. Dopo la realizzazione di 40 stalli di sosta nel controviale accanto l’area verde, ora il Comune di Bergamo è al lavoro per ricavare 70 nuovi posti auto nella zona, rimodulando alcuni spazi lungo le vie Spino e via Cavalieri di Vittorio.
La Giunta del Comune di Bergamo ha inoltre deciso di tagliare, per il 2020, la tariffa per l’occupazione del suolo pubblico a carico degli ambulanti dello stesso mercato di via Spino. Il taglio è significativo, circa il 40% in meno della tariffazione attualmente prevista: l’attuale valore medio è superiore a 900 euro l’anno, nel 2020 scenderà di circa 400 euro. I provvedimenti del Comune si accompagnano alla scelta di ATB Azienda Trasporti Bergamo di realizzare la nuova linea MK (da market) che collegherà entrambi i mercati, quello di piazza Alpini e quello di via Spino, il lunedì mattina. "Siamo soddisfatti - commenta il presidente Anva Giulio Zambelli - questi interventi sono anche il risultato del nostro impegno. Il dialogo continuo con l'amministrazione comunale, portato avanti in questi mesi, ha dato buoni frutti".
  

Categorie

blog comments powered by Disqus

ENTI DEL SISTEMA CONFESERCENTI